Scrivete il vostro layout alternativo

m.a.c. cosmetics eyeshadowPotete già sponsorizzare questo capitolo!

I layout alternativi sono una possibilità per gli sviluppatori di estensioni per evitare la necessità di creare template sostitutivi e per i progettisti di template la possibilità di offrire differenti layout per moduli e componenti esistenti.

Immaginate, un componente arriverebbe con tre layout alternativi per un articolo. A volte è un 'articolo normale', a volte potrebbe apparire come un prodotto, e a volte come una pagina di un libro. Oppure un template offrirebbe diversi layout per il modulo login. Dovete solo scegliere quale layout vi piacerebbe usare.

E' possibile creare layout alternativi per:

  • components (componenti)
  • categories (categorie)
  • modules (moduli)

Il modo di attuare layout alternativi è esattamente lo stesso per i componenti, i moduli e le categorie.

Esempio per Modulo layout alternativi

Potete fornire uno o più layout ad ogni modulo.

A seconda delle esigenze è possibile inserire il layout direttamente nella cartella vista moduli o nel template.

  • Se siete uno sviluppatore di quel modulo dovreste mettere i diversi layout al modello vista template (Figura 1). Successivamente è possibile scegliere il layout che si desidera visualizzare nelle opzioni modulo (Figura 2).
  • Se siete sviluppatore/progettista di un template dovreste mettere i diversi layout alla cartella html del template sostitutivo. Li, dovete creare una cartella con lo stesso nome del modulo e una sottocartella per la vista. E' la stessa cartella che usate per il template sostitutivo. Ovviamente il nome del file deve essere qualcosa di diverso da default.php siccome questo è stato già riservato al template sostitutivo. E vi prego non usate un carattere underscore _ nel nome del file. Per ragioni che davvero non conosco, a volte non funziona. Successivamente, potete scegliere il layout alternativo nelle opzioni modulo (Figura 3).

Potete anche tradurre il nome del file indicato nelle opzioni modulo utilizzando i file della lingua aggiungendo la linea

TPL_BEEZ_20_MOD_LOGIN_LAYOUT_MYBEEZLAYOUT="My Login Layout"

al file /templates/beez_20/language/en-GB/en-GB.tpl_beez_20.sys.ini, che tradurrà il nome del file "ilmiolayoutbeez.php" in "mio layout login".

Alternative Layout for Module

Figura 1: Layout alternativo nella cartella modulo.

Alternative Layout from Module

Figura 2: Layout alternativo nelle opzioni modulo.

Alternative Layout from Template

Figure 3: Layout alternativo per il modulo dal modello beez_20

Voci del menu alternativo

In aggiunta al layout alternativo, è possibile aggiungere al layout tipi di voci di menu e le opzioni voci di quell'articolo possono essere controllate attraverso la definizione in un file xml con lo stesso nome del file del layout alternativo. La presenza di un file XML dà una voce di menu alternativa al layout. Per esempio, creare una voce di menu alternativa chiamata "miolayout" per un articolo creerà due file nella cartella templates/beez_20/html/com_content/article chiamati miolayout.php e miolayout.xml. Se volete includere più file layout, dovrete aggiungere questi file con l'underscore nei nomi del file.

I layout voci di menu hanno la priorità sui layout componente o categoria.

Il file XML usa lo stesso formato dei file XML di base della voce di menu. Questo permette non solo di creare un layout personalizzato per questa voce di menu, ma consente anche di creare parametri personalizzati. Per esempio, potete nascondere alcuni parametri o aggiungere nuovi parametri.

Per saperne di più: